sabato 28 marzo 2015

Insonnia

Ho problemi ad addormentarmi. 
Ormai riesco a strappare alla notte non più di un paio di ore di sonno. I sogni si sono incupiti, le visioni sono diventate malsane. 
A lavoro è anche peggio: ho smesso di scrivere; quando entro in trance, le dita strappano il foglio, piegando i brandelli in piccoli triangoli che assemblo ad incastro.
L'altra notte ero alla finestra: ho bisogno di carne fresca, per completare i rituali.
Le stelle sono allineate.
L'Antico Signore sta arrivando.


Nessun commento: